PROGETTO DI RISTRUTTURAZIONE CABIN C

L’Associazione Dynamo Camp Onlus si confronta ormai periodicamente con l’aumento di richieste di bambini e famiglie che desiderano frequentare un programma di Terapia Ricreativa a Dynamo Camp. Affronta patologie sempre più complesse che richiedono interventi di assistenza più articolati, ad esempio: presenza di bambini con protesi, carrozzine o che necessitano di strumenti per la respirazione assistita durante la notte, richiesta di spazi abitativi più funzionali e consoni alle loro esigenze. Per rispondere alle varie e diversificate necessità, l’Associazione ritiene fondamentale agire con interventi strutturali volti ad ampliare il numero dei posti complessivi e ad adeguare, alle sempre più complesse patologie, le capacità di accoglienza di Dynamo Camp e delle sue strutture abitative costruite nel 2007.

L’oggetto del contributo richiesto a RE/MAX ITALIA è inserito in un intervento più ampio e complessivo che prevede la trasformazione di altre strutture oltre la CABIN C. In particolare il contributo di RE/MAX sarà utile a garantire l’intera ristrutturazione di una delle casette che necessitano il rinnovamento per adeguarle alle nuove esigenze imposte dalle pluripatologie che si stanno ospitando al Camp (presenza in sessioni di molti ragazzi in carrozzina o con tutori e protesi, che implica maggiore spazio tra i letti e negli ambienti comuni). Nello specifico la ristrutturazione comprende:

  • l’inserimento di pareti divisorie trasparenti (per uso durante le sessioni di soli bambini/ragazzi) e oscurabili (per utilizzo durante le sessioni famiglie)
  • rifacimento dei servizi igienici
  • nuovi arredi più funzionali e consoni alla ospitalità di bambini con limitazioni motorie
  • sostituzione degli infissi per miglioramento della performance energetica complessiva
  • l’adeguamento e la sostituzione parziale di impianti elettrici e termoidraulici

Grazie alla ristrutturazione complessiva delle strutture del Camp, Dynamo potrà aumentare la sua capienza potenziale e ospitare un maggior numero di bambini e adolescenti, staff e volontari, genitori e fratelli sani potranno beneficiare così degli effetti positivi della partecipazione alle attività di Terapia Ricreativa svolte.

Come sarà - Foto e Rendering

Il contributo richiesto a RE/MAX ITALIA, nell’ottica dell’intervento complessivo presentato, sarà destinato a realizzare parte degli interventi di ristrutturazione e riqualificazione previsti per la sola CABIN C.

Il contributo permetterà la realizzazione per una casetta composta da 3 stanze con 4 letti ciascuna.

L’intervento originario, risalente alla nascita di Dynamo, aveva previsto ampie camerate per i bambini, camere a quattro posti letto per lo staff e sei stanze comuni, oltre a due ampi locali dove furono posizionate le “ rampe “ di accesso per le carrozzine e per persone con difficoltà motorie.

L’aumento di richieste di bambini e famiglie che desiderano frequentare un programma di Dynamo e, le sempre più complesse patologie che, richiedono interventi di assistenza più articolati, hanno spinto l’Associazione ad avanzare questo progetto di ristrutturazione complessiva. In merito alla Cabin C, Dynamo intende lasciare invariato il numero di 82 posti letto, ma intervenire sulla disposizione delle camere realizzando stanze da 4 posti letto ciascuna con doppi servizi igienici. Lo stesso arredamento delle camere sarà oggetto di una riprogettazione, per poter essere più funzionale e sicuro per i bambini stessi.

Informazioni Personali

Dettagli Fatturazione

Vuoi fare la tua donazione?

Effettua un Bonifico Bancario a Dynamo Camp

IBAN: IT29A0306909606100000005639

CAUSALE: Remax for Dynamo

Totale Donazione: €1